Pompe di calore e ventilconvettori per riscaldamento e raffrescamento

Per riscaldare e raffrescare con le energie rigenerative, le pompe di calore rappresentano un investimento interessante da valutare, sia per un'abitazione di nuova costruzione che per una ristrutturazione energetica.
Con una pompa di calore reversibile che consente di risparmiare tempo, denaro e di ridurre l’impatto architettonico, in inverno ci si assicura un riscaldamento efficiente, in estate lo strumento diventa un climatizzatore ecocompatibile.

LibraVario e LibraVario Aqua: un passo verso il sistema ibrido Paradigma.
Le centrali di calore LibraVario e LibraVario Aqua Paradigma permettono di racchiudere in un unico blocco compatto la pompa di calore, l’accumulo e, nel caso di LibraVario Aqua, il gruppo pompa solare. All‘interno del pacchetto LibraVario Aqua è incluso un collettore sottovuoto Star Azzurro Paradigma. Il risultato è una centrale di calore in grado di fornire acqua calda sanitaria, riscaldamento invernale e raffrescamento estivo, il tutto in un unico prodotto utilizzabile anche in situazioni di spazi contenuti.
La predisposizione per il collegamento di una caldaia a gas a condensazione nei modelli LibraVario e LibraVario Aqua permette la realizzazione di un sistema di riscaldamento ibrido nel quale i generatori lavorano adattandosi alle diverse esigenze e all’utilizzo efficiente delle fonti energetiche disponibili.

Caratteristiche distintive
  • Quadro di comando touch da 7” per la gestione dell’impianto di riscaldamento / raffrescamento e sanitario e gestione con programmi orari
  • Separatore idraulico coibentato
  • Accumulo inerziale da 200 litri con scambiatore in acciaio inox
  • Vaso di espansione da 24 litri (impianto) in LibraVario e 48 litri (solare ed impianto) in LibraVario Aqua
  • Miscelatore termostatico per sanitario (LibraVario Aqua)
  • Stazione e regolazione solare integrata
  • Classe energetica: guarda la classe energetica dei vari modelli.  Leggi di più sulla pompa di calore Paradigma
Solare termico - il complemento perfetto
La combinazione di pompe di calore estremamente efficienti con collettori solari di ultima concezione per la produzione di calore solare garantisce l'immediata indipendenza dai combustibili fossili e assicura un'enorme economicità. In presenza dell’elevata irradiazione solare estiva, viene prodotta acqua calda in via prioritaria, mentre in presenza di scarsa irradiazione solare l’impianto solare termico assiste la pompa di calore e contribuisce al risparmio energetico. Noi crediamo che l'abbinamento tra pompa di calore e sistema solare AQUA Paradigma sia ottimo.

Ventilconvettore - ideale abbinamento con la pompa di calore
Vayu è il ventilconvettore che con soli 13 cm di profondità si conferma il più sottile del suo genere. Disponibile in due colori (bianco e grigio), Vayu si presenta con uno stile elegante, attento al design e per questo completamente integrabile nell’arredamento. In un solo apparecchio si propone come la migliore soluzione per il riscaldamento, il raffrescamento e la deumidificazione. Vayu riscalda e raffresca con estrema rapidità ed una volta raggiunta la temperatura desiderata, la mantiene con molta precisione e nel massimo silenzio.
Vayu è disponibile anche con funzione di riscaldamento ad irraggiamento. Questo lo rende ideale (proprio per poter riscaldare anche a temperatura inferiore a 50°C) all’abbinamento con una pompa di calore.

Leggi di più sul ventilconvettore Vayu Paradigma.

Paradigma News

Accedi al Bonus Mobili con la sostituzione della caldaia

L'accesso al Bonus Mobili è subordinato alla realizzazione di interventi di recupero del patrimonio

L'Agenzia delle Entrate aggiorna le Guide Fiscali 2019

L'Agenzia delle Entrate ha aggiornato al mese di Febbraio le Guide fiscali per le Ristrutturazioni

Portale per le detrazioni fiscali al 50% per ristrutturazioni

Dal 21 novembre è attiva la piattaforma ENEA per la trasmissione delle informazioni per l'accesso

Novità 2019: arriva la nuova Modula Plus per la linea domestica

Arriva in casa Paradigma la linea completa Modula Plus anche per impianti residenziali.  I nuovi

Certificazione ambientale per le caldaie a biomassa

Secondo quanto previsto dal DM 16/02/16, tutte le istanze di Conto Termico inerenti caldaie o stufe